giovedì 10 marzo 2016

Il venerdì

La dieta procede, sto a meno cinque chili, un terzo del viaggio.
Ancora ho l'entusiasmo di chi parte zaino in spalla e crede che cuore, testa e gambe possano portarlo ovunque.
So che il brutto del viaggio deve ancora arrivare.
Quando quello zaino mi sembrerà pesantissimo, quando le mie gambe sembreranno cedere, quando il mio cervello si domanderà il perchè e quando il mio cuore dirà fanculo a tutti.
Ancora procedo, spinta dai risultati ottenuti fino qui.
Quando poi sarà più difficile...vedremo.
Ho deciso che il mio motto è: STEP BY STEP.
Contro ogni pronostico la ginnastica per la schiena mi sta piacendo parecchio. Le mie compagne di corso (35-75 anni) meritano un post a parte. Sono sciolta, rilassata e non ho più dolori. Vi pare poco??
A questo entusiasmo si è aggiunto anche quello per il venerdì, che è sempre stato il mio giorno preferito.
Pure più del sabato di Leopardi.
Quando lavoravo era il giorno in cui poteva accadere di tutto, poteva crollare pure il mondo ma "chissenefregaèvenerdì!".
Da quando sto a casa questo giorno ha perso un po' del suo significato.
Non mi alzo più urlando in faccia a chiunque "E'VENERDIIIIII'!!!".
Per me è praticamente uguale.
Detta così mi faccio molta tristezza da sola.
Comunque...
Ho scelto il venerdì per mangiare la pizza, unico sgarro nella mia dieta salutista.
Abbiamo trovato una pizzeria che fa una buona pizza al piatto.
Ogni venerdì la ordino, Simone e Diego la passano a prendere e ce la mangiamo direttamente dal cartone. Quindi neanche mezzo piatto da lavare.
Questa per me è la felicità.
E finalmente posso ritornare ad urlare con tutta la gioia in corpo:
domani E' VENERDIIIIIII'!!!!

8 commenti:

  1. Pat ma sei una grande!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale ma per adesso sono ancora "grossa" non grande!! :-D

      Elimina
  2. ma guarda che ti sbagli PAT! Diventa sempre più facile, non più difficile!!!! mano mano che il tuo corpo si abitua al regime alimentare e al movimento, ne avrai sempre più bisogno, diventerà difficile smettere... sei in uno stato di grazia mia cara, rallegrati!

    E non solo perché citi il mio amatissimo Giacomo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puff me la godo giorno per giorno senza paranoie e per me è già un miracolo! :-)

      Elimina
    2. E' venerdì!!!!!
      Olè!!!!
      Pizza!!!
      Pizza!!!
      Ecco un altro nome papabile per il gatto: Pizza!!
      Perchè Venerdì fa troppo famiglia Addams...
      Brava Pat! Proprio brava!!

      Elimina
    3. Il gatto Pizza! Geniale, ma come ti vengono Impe??!!!?!?

      Elimina
  3. Pure io adoro il venerdì non lo cambio con nessun giorno della settimana ed in genere è una giornata sfiancante ma chi se ne frega è venerdì...oggi invece è lunedì!!!!

    RispondiElimina