martedì 26 aprile 2016

Una giornata meravigliosa

Sveglia presto per poter arrivare con il giusto anticipo, tipico degli ansiosi.
In barba alle previsioni che promettevano acqua, il tempo è stato soleggiato.
Una bella città che merita di essere visitata.
Un'accoglienza da star al Campus dell'Università.
L'ospitalità vera che fa parte del DNA.
Ragazzi da tutta Italia che mi hanno fatto vedere il futuro attraverso occhiali verdi di speranza.
Un pranzo a buffet che la regina Elisabetta se lo sogna.
Un'aria di gioia che si respirava a pieni polmoni.
La soddisfazione di essere arrivati fino a lì.
E poi, completamente inatteso, il terzo posto.
Il salto di Diego sulla sedia.
La medaglia al collo indossata con orgoglio per tutta la città.
Le mie mani che tremavano mentre scattavo le foto.



La felicità sui volti di chi ha ottenuto risultati con l'impegno e il cervello, cosa purtroppo ormai rara.
Una giornata meravigliosa.

Ps: se ve lo state chiedendo...Sì, sto ancora gongolando! :-)

5 commenti:

  1. Spettacolo!!!
    Ebbravo Diego!!!!
    Posso unirmi al gongoleggiamento???

    RispondiElimina
  2. E' un gongolio piu' che giusto direi :)

    RispondiElimina
  3. GRANDISSIMO!!!!!!!
    Vale

    RispondiElimina
  4. e andiamoooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!

    RispondiElimina